Laboratorio chimico metallografico

Il laboratorio dispone di un quantometro che permette di effettuare le analisi chimiche in tempo reale sui provini prelevati duranti l'elaborazione del liquido nei forni fusori e sui campioni prelevati dai cilindri per il clontrollo della produzione.

Prima della colata, la ghisa viene controllata sia in forno che in siviera ( successivamente alla sferoidizzazione) tramite uno strumento speciale per l’analisi termica gestito da PLC.

Lo spettometro viene utilizzato per analisi e per le caratterizzazione delle ferroleghe; le terre di formatura vengono controllate mediante apposite apparecchiature.

L'esame metallografico dei materiali prodotti viene eseguito al microscopio ottico che consente di verificare la conformità della struttura.

Copyright © Fonderie Officine Meccaniche S.P.A. | P.IVA: 11668390153